DOCENTI

PERSONALE DOCENTE

Come incrementare il punteggio nelle graduatorie di Seconda Fascia

Potranno iscriversi nelle graduatorie di istituto di II fascia tutti i docenti abilitati e non iscritti nelle GaE. Coloro che sono già iscritti e non ancora assunti in ruolo dal concorso riservato ai docenti abilitati DDG n. 85/2018 potranno aggiornare i punteggi ed eventualmente cambiare provincia.

Per quanto riguarda il punteggio dei docenti di seconda fascia il MIUR la vigente tabella di valutazione titoli prevede i seguenti titoli e corsi:

Certificazioni linguistiche riconosciute – livello B2, C1 e C2;

Corsi sull’utilizzo della LIM (lavagna interattiva multimediale) – base, intermedio, e avanzato;

Corsi sull’utilizzo dei tablet – base, intermedio e avanzato;

Diplomi di perfezionamento, master universitario livello I e II di durata annuale

Corsi di perfezionamento universitari con esame finale

Certificazioni EIPASS

Uso di Microsoft – MCAD, MSC, MCDBA,EUCIP, MOUS, IC3, CISCO, PEKIT

Certificazioni ECDL – Livello Core, livello Advanced, livello Specialised;

Abilitazione con metodo Montessori, Pizzigoni e Agazzi (scuola dell’infanzia e scuola primaria)

Ognuna di queste opzioni ovviamente permette di conseguire un punteggio diverso, per conoscerlo nel dettaglio e capire meglio come aumentarlo ti consigliamo di consultare la tabella A presente nel DM 308/2014.

Come incrementare il punteggio nelle graduatorie di Terza Fascia

Per il triennio 2017/20 la normativa ha permesso nuovi inserimenti nelle graduatorie di istituto di III fascia.

Ad oggi la legge 107/2015 non prevede nuovi inserimenti, ma solo operazioni per i docenti già inseriti: nuovi punteggi, cambio provincia. Solo una deroga alla legge 107/2015, potrà consentire inserimenti.

Il MIUR per quanto riguarda il punteggio dei docenti di terza fascia ha individuato i seguenti titoli e corsi:

Certificazioni linguistiche certificate – B2, C1, C2;

Certificazioni EIPASS;

Corsi sull’utilizzo della LIM;

Certificazioni Microsoft;

Corsi sull’utilizzo del Tablet;

Diplomi di perfezionamento;

Master universitari annuali con esame finale;

Master in materia di sostegno;

Master in materia bibliotecaria;

Anche per quanto riguarda l’assegnazione del punteggio in terza fascia il DM 308 da disposizioni ben precise in un altro suo allegato: la Tabella B.


Per informazioni contattaci:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •